Op.E.N. – Opportunità per Esperienze Nuove

Creato da massimo 23 maggio 2015 COMMENTI

Volantino Open finito loghiAnche quest’anno il Comitato Provinciale ARCI di Rimini propone il progetto “Op.E.N. Opportunità per Esperienze Nuove”, in collaborazione con l’Associazione Arcobaleno e l’Associazione CENTRO 21.

Il Progetto offre opportunità aggregative, integrative, extrascolastiche e interculturali a giovani italiani e stranieri di età compresa fra gli 11 ed i 17 anni, attraverso la realizzazione di laboratori ludico-espressivi. L’arte, nelle sue varie forme, diventa così un universale comunicativo per la valorizzazione delle competenze verbali e non verbali di tutti i partecipanti.
Verranno dunque realizzati laboratori gratuiti di danza, fotografia e disegno. Ogni laboratorio avrà la durata di 40 ore e si svolgerà in diverse sedi sul territorio provinciale.
Il progetto si concluderà con un evento finale che raccoglierà tutte le esperienze e in cui verranno presentati i percorsi costruiti e gli elaborati prodotti dai ragazzi.

Per info contattare: scuolaitaliano@arcobalenoweb.org

Op.E.N. 2013

Creato da massimo 10 aprile 2013 COMMENTI

Anche quest’anno il Comitato Provinciale ARCI di Rimini propone il progetto sotto nuove forme e iniziative, in collaborazione con la Cooperativa Millepiedi, il Centro Interculturale Nawras, l’Associazione Arcobaleno e l’Istituto per le famiglie. Il Progetto offre opportunità aggregative, integrative, extrascolastiche e interculturali a giovani italiani e stranieri di età compresa fra gli 11 ed i 17 anni, attraverso la realizzazione di laboratori ludico-espressivi, dove l’arte sotto varie forme sia universale comunicativo per la valorizzazione delle competenze verbali e non verbali di tutti i partecipanti.
A partire da Aprile verranno dunque realizzati laboratori gratuiti di musica, graffiti, hip hop e teatro.
Ogni laboratorio avrà la durata di 40 ore e si svolgerà in diverse sedi nella Provincia di Rimini.
Il tutto si concluderà con un evento finale che vedrà la presentazione di attività distinte ma nello stesso tempo legate tra loro.

Laboratorio Teorie e Tecniche Cinematografiche

Creato da massimo 22 ottobre 2012 COMMENTI

Lunedì 29 ottobre ha inizio il Laboratorio Teorie e Tecniche Cinematografiche che si terrà presso il Centro giovani RM25 dalle 16.30 alle 19.00 con un totale di 40 ore. E’ rivolto a ragazzi italiani e stranieri dagli 11 ai 17 anni e fa parte di un progetto nato per limitare la dispersione scolastica Op.E.N.-Opportunità per esperienze nuove.

Il laboratorio è gratuito!

Per info e iscrizioni: g2@arcobalenoweb.org

Op.E.N. è un progetto di attività formative, di educazione alla pace ed alla convivenza interetnica che il Comitato Provinciale ARCI di Rimini sta realizzando dal 1996. Anche quest’anno propone il progetto sotto nuove forme e iniziative, in collaborazione con la Cooperativa Millepiedi, il Centro Interculturale Nawras, l’Associazione Ali e Radici, l’Associazione Ora d’Aria e l’Associazione 2000 Giovani. Il contesto tematico è costituito dalla dispersione scolastica e formativa, ovvero dal fenomeno dell’abbandono prematuro degli studi. Il Progetto offre infatti opportunità aggregative, integrative, extrascolastiche e interculturali a giovani italiani e stranieri di età compresa fra gli 11 ed i 17 anni, attraverso la realizzazione di laboratori ludico-espressivi, dove l’arte sotto varie forme sia universale comunicativo per la valorizzazione delle competenze verbali e non verbali di tutti i partecipanti.
Serata di lancio del Progetto è stata domenica 25 marzo, con il concerto dei Tocadores, un gruppo di 25 percussionisti di Rimini che utilizzano strumenti autoctoni provenienti da ogni parte del mondo, nel rispetto delle più intime tradizioni culturali dei luoghi. A partire da Aprile verranno dunque realizzati laboratori gratuiti di musica elettronica, di graffiti, di manipolazione, di moda, di musica, di fotografia. E non mancherà inoltre un percorso guidato da facilitatori linguistici attraverso cui i ragazzi potranno lavorare sulle proprie lingue madre e sviluppare nuove competenze linguistiche in una costante valorizzazione reciproca.
Ogni laboratorio avrà la durata di 40 ore e si svolgerà in diverse sedi nella Provincia di Rimini.
Il tutto si concluderà con un evento finale che vedrà la presentazione di attività distinte ma nello stesso tempo legate tra loro.

Scarica la locandina e il volantino.

Presentazione Progetto Op.E.N. 2012

Cortometraggio laboratorio TEORIE E TECNICHE CINEMATOGRAFICHE

Per info. contattare Barbara Calabrese all’indirizzo e-mail: g2@arcobalenoweb.org

PROGETTO OPEN

Creato da massimo 19 luglio 2011 COMMENTI

Guide turistiche realizzate dai partecipanti al progetto
OBIETTIVI :
Obiettivo generale: Educazione alla pace ed alla convivenza interculturale, attraverso la valorizzazione delle specifiche competenze ed identità culturali dei giovani partecipanti.
Il Progetto offre opportunità educative ed aggregative integrative extrascolastiche (doposcuola), diffuse ed accessibili sull’intero territorio provinciale, fruibili durante il tempo libero da adolescenti e giovani, collegate in rete fra loro e con l’associazionismo giovanile ed interculturale radicato sul territorio. Garantisce la partecipazione di adolescenti e giovani stranieri in quanto popolazione a rischio di dispersione scolastica e/o emarginazione.

Target:
Il Progetto è rivolto a tutti gli adolescenti ed i giovani fra i 14 ed i 24 anni domiciliati sul territorio della Regione Emilia-Romagna, e che opereranno per gruppi di interesse. Ciascun gruppo sarà composto da giovani italiani e stranieri.
In base alla fascia di età, il target può essere così suddiviso:
1.Volontari ed ex volontari del Servizio Civile Nazionale (italiani) e Regionale (stranieri). Fascia di età: 18/24 anni: ARCI realizza, attraverso la partecipata Associazione ARCI Servizio Civile, dal 1983 attività e Progetti di Servizio Civile, che hanno impegnato a tutt’oggi migliaia di obiettori di coscienza e volontari italiani. Realizza inoltre dal 2005 Progetti di Servizio Civile Regionale che hanno impegnato finora 30 giovani stranieri.
2. Studenti universitari;
3. Studenti degli Istituti Medi Superiori, con particolare riferimento agli Istituti Professionali.

Descrizione delle attività:
Attraverso una adeguata campagna informativa rivolta al target sopra indicato (volantini, locandine, comunicati stampa, Internet), realizzata congiuntamente con la Rete Regionale TogethER, sarà proposto ai giovani, italiani e stranieri, di partecipare ad appositi gruppi di studio finalizzati a progettare viaggi in specifiche località:
1) italiane (città d’arte, località di interesse storico e naturalistico); a tutti i gruppi verrà proposto di progettare e realizzare comunque almeno 1 viaggio in una località di loro interesse nell’ambito della Regione Emilia-Romagna.
2) estere (Paesi di provenienza dei giovani stranieri presenti a in Emilia-Romagna: Albania, Marocco, Romania, Cina, Tunisia ecc. e/o Paesi nei quali vengono realizzate attività di cooperazione allo sviluppo attraverso Progetti di cooperazione decentrata).

In base all’interesse dichiarato dai giovani per aree di destinazione, saranno costituiti i gruppi di studio, della dimensione minima di 12 e massima di 15 giovani, che avranno l’obiettivo di redigere, in forma partecipata, il programma di viaggio verso la destinazione prescelta. La Segreteria organizzativa e di coordinamento del Progetto, resa disponibile da ARCI, redigerà la lista dei partecipanti a ciascun Gruppo, tenendo conto dell’interesse manifestato, del luogo di residenza, della più opportuna omogeneità nella composizione per età dei partecipanti e dell’esigenza di presenza di almeno 2 giovani stranieri.Ciascun gruppo sarà assistito in modo continuativo da un facilitatore/animatore dotato di adeguate competenze linguistiche, ed in particolare di conoscenza della lingua inglese, incaricato da ARCI. Ciascun gruppo avrà la disponibilità di uno o più PC connessi ad Internet.I giovani partecipanti a ciascun gruppo interagiranno fra di loro in base alla destinazione prescelta:
1) Per le destinazioni italiane, il viaggio all’interno della Regione e verso i Paesi beneficiari di Progetti di cooperazione allo sviluppo, saranno i giovani italiani a proporre e descrivere le caratteristiche delle località di interesse;
2) Per le destinazioni straniere, il ruolo di proposta e descrizione spetterà ai giovani originari o provenienti dal Paese di interesse.

I gruppi di studio si riuniranno con cadenza settimanale o quindicinale, in orario pomeridiano o serale, in riunioni della durata media di ore 2.30’ ciascuna e realizzeranno collegialmente le seguenti attività:
1) Raccolta di documentazione ed informazioni sulla/e destinazione/i prescelta/e, via Internet, ricerche bibliografiche ed attraverso la collaborazione di docenti universitari e di Istituti Secondari superiori con specifiche competenze in materia di geografia, storia, architettura, antropologia, scienze umane ed ambientali. Il gruppo dedicherà a questa attività, mediamente, i primi 7 incontri.
2) Raccolta di informazioni logistiche, giuridiche, valutarie, sui vettori e modalità di viaggio (prevalentemente via Internet). Il gruppo dedicherà a questa attività, mediamente, 2 incontri.
3) Elaborazione e redazione di un handbook bilingue, come guida pratica di accompagnamento per i viaggi progettati: per i viaggi all’estero, la redazione potrà essere realizzata in italiano ed inglese oppure in italiano + lingua del Paese prescelto, qualora all’interno del Gruppo siano presenti giovani dotati di conoscenza della lingua del Paese di destinazione; per i viaggi in Italia, l’handbook verrà redatto in italiano ed inglese, oppure in italiano ed altra lingua di interesse dei giovani partecipanti al gruppo.
Il facilitatore/animatore garantirà il lavoro redazionale. Il gruppo dedicherà a questa attività, mediamente, 8 incontri.

Al termine del lavoro, con l’incontro conclusivo di ciascun gruppo, a tutti i partecipanti verrà proposta la costituzione di nuove Associazioni interculturali no-profit, finalizzate a proseguire e sviluppare l’esperienza realizzata, a partire dalla realizzazione dei viaggi di studio progettati. ARCI renderà disponibili le proprie sedi sociali ed il supporto tecnico-organizzativo necessario per ospitare le costituende Associazioni, avviando un apposito successivo percorso formativo.
Il viaggio in Emilia-Romagna rappresenterà anche l’occasione per la conoscenza reciproca fra gruppi operanti nelle diverse Province attivati dal presente Progetto.
L’attività di Progetto si concluderà con la pubblicazione degli handbooks prodotti da ciascun Gruppo, sui siti Internet di cui è titolare ARCI Comitato Regionale Emilia-Romagna ed i Comitati Provinciali ARCI: su www.cinaitalia.it per gli handbooks eventualmente redatti in italiano e cinese. Detto materiale sarà reso disponibile su DVD.

Tempi e luoghi di realizzazione delle azioni:
La durata dell’attività di ciascun gruppo viene prevista mediamente in 18 incontri per complessive 45 ore, ma potrà variare a seconda della complessità del progetto di viaggio che verrà prescelto. La durata massima dell’attività di ciascun gruppo è comunque prefissata in 12 mesi.
Consultare www.arcobalenoweb.org/progetti/realizzati/progetto-open

Presentazione Progetto OPEN

Di seguito sono pubblicati gli handbook bilingue redatti dai ragazzi partecipanti al progetto.

Viaggiare in Cina

Palermo

Viaggiare in Italia

Trieste

Trieste musica dal mare

Alla scoperta dell’Albania

Romania tra sogno e realtà

Guida di Pechino

Ravenna vista dai ragazzi

In viaggio in Albania-il paese delle Aquile

Corso di Macramé

Creato da massimo 30 gennaio 2011 Commenti disabilitati su Corso di Macramé

Per chi ama i lavori fatti a mano, con semplici nodi, il corso si propone di insegnare non solo l’arte di annodare, ma anche di essere in grado di leggere qualunque disegno anche senza le istruzioni e riprodurre il modello da soli. Saranno forniti tutti i materiali iniziali necessari all’avvio del lavoro, incluse le dispense e le immagini. Quest’ultime sono volutamente senza spiegazioni per permettere di iniziare a leggerle e realizzarle. In vista del Natale, saranno proposte piccole decorazioni, ma di grande effetto, per decorare la tavola del cenone o l’albero di Natale. Continua la lettura »

SI alle Energie Rinnovabili, NO al Nucleare

Creato da massimo 30 gennaio 2011 Commenti disabilitati su SI alle Energie Rinnovabili, NO al Nucleare

ARCIRIMINI aderisce… L’Appello…La decisione assunta dal Governo Berlusconi di procedere alla realizzazione di un programma nucleare si presenta scientificamente inconsistente, molto costosa e contraddice gli impegni europei. Questa scelta contraddice il referendum popolare del 1987, che ha deciso l’uscita dell’Italia dal nucleare e nessun sondaggio può sostituire il pronunciamento dei cittadini. Continua la lettura »

Op.E.N

Creato da massimo 30 gennaio 2011 Commenti disabilitati su Op.E.N

Obiettivo generale: Educazione alla pace ed alla convivenza interculturale, attraverso la valorizzazione delle specifiche competenze ed identità culturali dei giovani partecipanti. Il Progetto offre opportunità educative ed aggregative integrative extrascolastiche (doposcuola), diffuse ed accessibili sull’intero territorio provinciale, fruibili durante il tempo libero da adolescenti e giovani, collegate in rete fra loro e con l’associazionismo giovanile ed interculturale radicato sul territorio. Garantisce la partecipazione di adolescenti e giovani stranieri in quanto popolazione a rischio di dispersione scolastica e/o emarginazione. Continua la lettura »

Op.E.N. – Opportunità per Esperienze Nuove

Anche quest’anno il Comitato Provinciale ARCI di Rimini propone il progetto “Op.E.N. Opportunità per Esperienze Nuove”, in collaborazione con l’Associazione […]

Op.E.N. 2013

Anche quest’anno il Comitato Provinciale ARCI di Rimini propone il progetto sotto nuove forme e iniziative, in collaborazione con la […]

Laboratorio Teorie e Tecniche Cinematografiche

Lunedì 29 ottobre ha inizio il Laboratorio Teorie e Tecniche Cinematografiche che si terrà presso il Centro giovani RM25 dalle […]

Op.E.N. 2012- Opportunità per esperienze nuove

Op.E.N. è un progetto di attività formative, di educazione alla pace ed alla convivenza interetnica che il Comitato Provinciale ARCI […]

PROGETTO OPEN

Guide turistiche realizzate dai partecipanti al progetto OBIETTIVI : Obiettivo generale: Educazione alla pace ed alla convivenza interculturale, attraverso la […]